Incassi film italiani agosto-settembre 2013

di Pina

Sono nove le pellicole italiane uscite dal 1 agosto 2013 al 20 settembre, tra le quali spiccano anche film che hanno riscosso molto successo ai festival ai quali sono stati presentati – un esempio è Sacro GRA, documentario di Gianfranco Rosi che ha vinto il Leone d’Oro 2013 e ha incassato, al momento, solo 24  mila euro – ma che non hanno riscosso un equivalente successo di pubblico.

 

Unica pellicola che sta per raggiungere il milione di euro di incasso è L’intrepido di Gianni Amelio, la pellicola che il regista ha presentato in Concorso alla 70° edizione della Mostra del Cinema di Venezia, l’unica delle tre pellicole italiane passate al Lido che non è riuscita ad aggiudicarsi neanche un premio.

Per L’intrepido, che vede Antonio Albanese come protagonista, è uscito il 5 settembre 2013, appena dopo il suo passaggio al Lido, e fino adesso ha incassato 904 mila euro. Si può tranquillamente dire che questo è il film finora più apprezzato dal pubblico, in quanto tutte le altre pellicole uscite da agosto 2013 hanno incassato cifre davvero basse: al secondo posto della classifica dei film più visti c’è La variabile umana, il cui incasso totale dal 29 agosto, giorno della sua uscita, è di 207 mila euro.

Classifica degli incassi dei film italiani agosto – settembre 2013

1)  L’intrepido, 904 mila euro (05/09/2013).

2)  La variabile umana, 207 mila euro (29/08/2013).

3)  L’arbitro, 176 mila euro (12/09/2013).

4)  Che strano chiamarsi Federico, 116  mila euro (12/09/2013).

5)  Via Castellana Bandiera,  44  mila euro  (19/09/2013).

6)  Sacro GRA, 24  mila euro    (19/09/2013).

7)  Fiabeschi torna a casa, 13  mila euro    (22/08/2013).

8)  Con il fiato sospeso, 3  mila euro (12/09/2013).

9)  Il futuro,  298 euro

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>