Cannes 2014: Tarantino presenta l’omaggio a Sergio Leone

di Pina

Ancora un omaggio all’Italia dal Festival di Cannes. Dopo il manifesto che reca lo sguardo sornione di Marcello Mastroianni, con un’immagine tratta dal film “8 ½” di Federico Fellini e il tributo alla nostra diva Sophia Loren, arriva l’omaggio ai 50 anni degli spaghetti western, nati ufficialmente nel 1964.

Per l’occasione, quindi, il Festival di Cannes presenterà “Per Un Pugno di Dollari” di Sergio Leone, interpretato da Clint Eastwood e Gian Maria Volontè. Il film sarà proiettato sabato 24 maggio 2014, dopo la cerimonia di premiazione, utilizzando la nuova copia restaurata dalla Cineteca di Bologna .

Presentatore d’eccezione di questo evento sarà Quentin Tarantino, grande ammiratore di Sergio Leone ed amante del genere spaghetti western.

Come abbiamo detto poc’anzi “Per Un Pugno di Dollari” è stato accuratamente restaurato dalla Cineteca di Bologna e Unidis Jolly Film (produttore originale del film e distributore), con il coinvolgimento della Hollywood Foreign Press Association e la Film Foundation di Martin Scorsese. Il lavoro è stato svolto dal laboratorio di restauro cinematografico de Immagine Ritrovata.

Il negativo originale techniscope è stato digitalizzato per immersione e restaurato per la risoluzione 4K . Il direttore della fotografia Ennio Guarnieri ha curato la calibrazione digitale ed una copia del periodo, stampata in Technicolor, è stata utilizzata come riferimento visivo . Il restauro digitale del suono è stato realizzato con due negativi ottici della versione inglese di proprietà di Unidis Jolly Film e MGM, remixato con due insiemi magnetici separati che contenevano le originali pre-mix della musica e gli effetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>