Dracula 3D di Dario Argento premiato a Los Angeles

di isayblog4

Che Dario Argento sia un dei registi italiani di genere più apprezzato all’estero non è certo una una novità. Il suo talento e il suo genio visivo lo hanno condotto nell’olimpo dei registi horror e l’America ancora una volta lo a riconosciuto, riservandogli ben tre premi al 3D Film Festival di Los Angeles.

Quindi non un festival di genere, dedicato esclusivamente alle pellicole horror: il 3D Film Festival di Los Angeles, come si evince dal nome, è una rassegna di cinema in tre dimensioni, che ospita tutti i generi di film realizzati con questa tecnica. A Los Angeles Dario Argento è arrivato con la sua ultima fatica, Dracula 3D.

La pellicola in Italia,come anche in Francia, precisamente al Festival di Cannes, non ha ricevuto una buona accoglienza, tanto ce il film ha incassato circa 200 mila euro nei primi quattro giorni al botteghino. Un flop, insomma, ma al di là dell’Oceano non la pensano allo stesso modo, tanto che Dracula 3D al Festival di Los Angeles si è aggiudicato  due dei premi più importanti: quello come Miglior film nativo 3D e il premio per la Miglior regia.

Dracula 3D, visto il positivissimo riscontro del Festival di Los Angeles, arriverà presto anche sui grandi schermi americani. La pellicola, tratta fedelmente dal romanzo di Bram Stoker, ha un cast internazionale, nel quale figurano Thomas Kretschmann, nei panni del Conte, Marta Gastini, l’amata di Dracula Mina Murray, Asia Argento, Lucy, la migliore amica di Mina, e Rutger Hauer, nelle vesti di Van Helsing.

Al 3D Festival, inoltre, Dario Argento è stato insignito anche del premio speciale: “One of the digital stars of Hollywood”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>