Viaggio da sola, Maria Sole Tognazzi: “La storia parla di Irene, interpretata da Margherita Buy”

di Diego Odello

Maria Sole Tognazzi parla a Libero di Viaggio da sola, il suo nuovo film, un drammatico che indaga sui sentimenti e sulle scelte di una donna:

Ci ho lavorato tre anni e l’ho scritto con Ivan Cotroneo e Filippo Marciano. Credo sia riuscito molto bene. La storia parla di Irene, interpretata da Margherita Buy. E’ una donna che non si è costruita una famiglia, che non ha figli, ma che è ugualmente felice. Il suo lavoro la porta in giro per il mondo. Svolge in incognita il mestiere di ispettore negli hotel di lusso. Guadagna circa 2000 euro al mese; è bella, divertente, e finge di essere una di loro per entrare nel mondo dei ricchi. Un lavoro di controllo che esiste anche nella realtà. Quando torna nella sua città ritrova l’amico del cuore (Stefano Accorsi), la sorella (Fabrizia Sacchi) e il cognato (Gianmarco Tognazzi). Ma Irene arriva anche al punto dove deve fare un po’ il conto della sua vita. Abbiamo girato tutto il mondo, dalla Cina all’Africa, da Berlino a Marrakech, da Parigi alla Svizzera. Se non ci fosse stato il leasing poteva costare anche oltre i 10 milioni di euro.

Il film uscirà il prossimo inverno con Rai Cinema e Bianca Film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>