The Cricket, il cortometraggio di Stefano Lorenzi presentato in Cina, USA, Inghilterra, Francia e Russia

di Diego Odello

The Cricket il cortometraggio che ha partecipato a Controcampo Italiano del Festival di Venezia 2011 sarà presentato anche in Cina, in collaborazione con East Light Film di Pechino e, successivamente, in USA, Russia, Francia e Inghilterra, grazie all’inserimento dell’opera all’interno del NICE Festival. Il regista Stefano Lorenzi, intanto, in conferenza stampa al Lido racconta:

Il cortometraggio è’tratto da una storia vera che mi è stata raccontata dalla mia sceneggiatrice: un operaio alla stazione Termini di Roma che cercava di liberare un piccolo insetto dal muretto che stava costruendo. Parte da qui il corto che poi acquisisce un suo percorso, un suo significato particolare. Convincere Birol Ünel è stato un viaggio. Come quello che affronta il personaggio di Edoardo Gabbriellini nel corto, che osserva nell’attesa l’operaio al lavoro con una sensibilità particolare perché è un musicista. Un viaggio perché ho impiegato sei mesi, tante vicissitudini legate a questo incontro, sono andato al Festival di Berlino appositamente per lui. Non lo conoscevo e ho compreso poi il suo percorso personale, la sua libertà che rispecchia anche quella del corto: al timore iniziale è seguita la fiducia e poi mi son lasciato guidare da lui. Credo che sia la cosa più bella che potesse regalarmi e per questo lo ringrazio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>