Rocco Papaleo per Ciprì e Miriam Dalmazio per Cristiano Bortone

di Pina Commenta

Si lavora alacremente sui set cinematografici italiani. In questi giorni sono iniziate le riprese di molti dei film che vedremo al cinema nel prossimo anno e si stanno anche definendo i cast per le produzioni già avviate ma ancora non definite nei dettagli. Dalle ultime notizie che arrivano dal mondo del cinema italiano, però, sembra che Rocco Papaleo potrebbe dismettere nuovamente i panni del regista per tornare ad essere solo attore.

L’occasione è quella del prossimo film di Daniele Ciprì, il cui titolo non ancora definitivo è “La Buca“.

63rd Venice Film Festival: 'Non Prendere Impegni Stasera' - Photocall

Non si sa ancora nulla del nuovo film di Daniele Ciprì, se non che il titolo provvisorio “La buca” potrebbe diventare anche quello definitivo e che la sceneggiatura è stata scritta dal regista insieme a Massimo Guadioso e Miriam Rizzi . Le ultime indiscrezioni danno per certa la presenza di Rocco Papaleo, al momento al cinema con il suo secondo film da regista “Una piccola impresa meridionale“, pellicola che sta riscuotendo un grande successo e che ha confermato il talento dell’artista pugliese sia come attore che come regista.

Le riprese de “La buca” dovrebbero iniziare già a novembre.

Altri casting sono al momento in corso. Ad esempio quello per il nuovo film di Cristiano Bortone. Il regista, dopo il successo di “Rosso come il cielo” e di “10 regole per fare innamorare” sbarcherà al cinema il prossimo anno con un nuovo film il cui titolo sarà ”Caffè”, realizzato grazie ad una coproduzione tra Italia, Cina e Inghilterra. I protagonisti della pellicola saranno Miriam Dalmazio (“Sole a catinelle”, “Una donna per amico”, “Che strano chiamarsi Federico”) e Michele Balducci (“Meno male che ci sei”).

Foto | Elisabetta Villa/Getty Images Entertainment/Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>