Micaela Ramazzotti diventa doppiatrice per “Planes”

di Pina

E’ quella di Micaela Ramazzotti la voce italiana scelta per Azzurra, l’aeroplanino da competizione protagonista del film di animazione della Disney “Planes“. La pellicola, che sarà al cinema a partire dal prossimo 8 novembre, sarà presentata in anteprima italiana lo stesso giorno in occasione dell’inizio di Alice nella città, la sezione indipendente del Festival del Cinema di Roma dedicata al cinema per i ragazzi.

Micaela Ramazzotti si è detta molto soddisfatta di essere stata scelta per questo importante ruolo, soprattutto perché sarà una grande sorpresa per suo figlio sentire la sua voce in un cartoon.

 

E’ bellissimo sentire la propria voce in un film d’animazione. Sono felice di aver fatto questo cameo vocale soprattutto perché è un film che insegna ai bambini di non mettersi in competizione, di non mollare mai, di andare sempre avanti fino alla fine. Amo i film Disney da sempre, soprattutto per i loro messaggi, anche io non guardo mai indietro e vado sempre avanti. Mio figlio impazzisce per Cars e non so quante volte lo abbia visto.

Queste le parole entusiaste dell’attrice italiana, tra le più presenti sui grandi schermi in questa stagione cinematografica: al momento, infatti, l’attrice romana è al cinema come protagonista di “Anni Felici“, il nuovo film di Daniele lucchetti nel qual fa coppia con Kim Rossi Stuart e presto la vedremo anche in “Più buio di mezzanotte non può fare” di Sebastiano Riso e nel prossimo film di Francesca Archibugi, il remake italiano del film ”Cena tra amici”.

Per dare la voce all’aeroplanino Azzurra, Micaela Ramazzotti ha lavorato molto sulla sua voce, per renderla più sensuale, bassa e nasale di quanto non lo sia nella realtà.

Avvicinarsi al mondo animato è un atto dovuto per i genitori che hanno bambini come me, ma ho deciso di doppiare questo perché mio figlio impazzisce per gli aeroplani e impazzirà per “Planes”, ne sono sicura. Sono una fan di tanti film d’animazione: da “Il Libro della Giungla” a “Nemo”, da “Gli Aristogatti” a “La sirenetta”. Volevo da anni doppiare un film d’animazione e spero di farne altri, magari Planes 2, Planes 3…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>