Ma che bella sorpresa conquista il box office

di Pina

“Ma che bella sorpresa” ha debuttato solo mercoledì scorso ma ha già avuto un grande successo per il suo esordio in sala. Il film vede il travolgente ritorno alla regia di Alessandro Genovesi che dirige un cast fantastico composto tra gli altri dall’esplosiva coppia Claudio Bisio/Frank Matano, Valentina Lodovini, Renato Pozzetto e Ornella Vanoni.

La commedia, prodotta da Colorado Film e da Medusa Film che la distribuisce in 450 sale, ha infatti incassato nei primi cinque giorni in sala (è uscita mercoledì 11 marzo) più di due milioni di euro (2.142.536), avendo così la meglio sull’agguerrita concorrenza del Will Smith di “Focus-Niente è  come sembra” e dello Scamarcio di “Nessuno si salva da solo”.

Un grande risultato dunque per quello che è ad oggi (non considerando il Siani di “Si accettano miracoli”, uscito in sala in un giorno festivo) il miglior primo weekend in sala di un film italiano del 2015.

Una commedia che preannuncia di tenere banco ancora per molto tempo, con il suo racconto leggero e le risate assicurate, su un set, quello napoletano, senza dubbio travolgente e ricco di tanta allegria contagiosa.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>