Giuseppe Bertolucci è morto

di Pietro Ferraro

Si è spento a Diso, dopo una lunga malattia, il regista e sceneggiatore Giuseppe Bertolucci figlio del poeta Attilio Bertolucci e fratello del regista Bernardo Bertolucci. Ad annunciarne la scomparsa il fratello Bernardo e la moglie Lucilla Albano.

Il regista ha per diversi anni ricoperto l’incarico di direttore della Cineteca di Bologna ed ha diretto 17 film tra cui il suo esordio su grande schermo Berlinguer ti voglio bene con Roberto Benigni. Con il comico toscano Bertolucci tornerà a collaborare come regista per Tuttobenigni (1983) e in veste di sceneggiatore scrivendo Tu mi turbi (1982), Non ci resta che piangere (1984) e Il piccolo diavolo (1988).

Bertolucci aveva collaborato in diverse occasioni con il fratello Bernardo, fu aiuto-regista e attore nel film La strategia del ragno (1970) e collaborò alla sceneggiatura di Novecento (1976) e La luna (1979).

Tra gli altri suoi lavori come regista segnaliamo Segreti segreti (1984) scritto con Vincenzo Cerami e interpretato da un cast tutto al femminile che includeva Lina Sastri, Stefania Sandrelli e Mariangela Melato, I cammelli (1988) con Diego Abatantuono, Claudio Bisio e Paolo Rossi, Troppo sole (1994) con Sabina Guzzanti e Il dolce rumore della vita (1999) con Francesca Neri.

(Photo Credits | Cineconmcfly)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>