I film della 28° Settimana Internazionale della Critica di Venezia

di isayblog4

Il tempo corre e l’inizio della 70° edizione della Mostra del Cinema di Venezia è sempre più vicino. Ma a Venezia, tra il 28 agosto e il 7 settembre, non ci sarà solo la Mostra: in programma anche la Settimana Internazionale della Critica, che giunge quest’anno alla 28° edizione.

In queste ore sono stati svelati i film che compongono la selezione.

La Settimana Internazionale della Critica è una sezione competitiva parallela e indipendente della Mostra del Cinema di Venezia, durante la quale verranno proiettate nove pellicole, sette delle quali in gara per aggiudicarsi il Premio del pubblico RaroVideo (di 5.000 euro), e il Leone del Futuro – Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis, che andrà al miglior esordio di tutte le sezioni competitive della Mostra.

Fuori concorso i film di apertura e chiusura della 28° Settimana Internazionale della Critica, che inizierà con la proiezione de L’arte della felicità di Alessandro Rak – pellicola italiana di animazione realizzata a Napoli – e si concluderà con Le analfabete di Moisés Sepúlveda.

Anche l’Italia parteciperà con una pellicola, che si contenderà i premi con le altre sei per i premi in palio: la pellicola che terrà alto il nome dell’Italia è Zoran, il mio nipote scemo, opera prima di Matteo Oleotto che vede Giuseppe Battiston come protagonista.

Il programma della 28° Settimana Internazionale della Critica

Film di apertura – Evento Speciale Fuori Concorso

L’arte della felicità (The Art of Happiness) di Alessandro Rak (Italia)

Film di chiusura – Evento Speciale Fuori Concorso

Las analfabetas (Illiterate/Le analfabete) di Moisés Sepúlveda (Cile)

Film in Concorso

L’Armée du salut (Salvation Army/L’esercito della salvezza) di Abdellah Taïa (Francia-Marocco)
Återträffen (The Reunion/La riunione) di Anna Odell (Svezia)
Las niñas Quispe (The Quispe Girls/Le ragazze Quispe) di Sebastián Sepúlveda (Cile-Francia-Argentina)
Razredni sovražnik (Class Enemy/Nemico di classe) di Rok Biček (Slovenia)
White Shadow (Ombra bianca) di Noaz Deshe (Italia-Germania-Tanzania)
Zoran, il mio nipote scemo (Zoran, My Nephew the Idiot) di Matteo Oleotto (Italia-Slovenia)
Film sorpresa (il titolo sarà annunciato nei prossimi giorni)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>