Festival di Monaco: da Virzì a Rohrwacher, tutta l’Italia presente

di Pina

Al Festival del Cinema di Monaco, tanti sono i protagonisti italiani che prenderanno parte ad uno degli eventi dedicati al cinema più importanti della Germania.

Fresca dal successo di Cannes, ci sarà Alice Rohrwacher con il suo “Le Meraviglie”, che insieme ad Alessandro Rossetto con “Piccola Patria” presenteranno i loro film nella sezione Cinevision dedicata ai giovani registi internazionali e al loro cinema innovativo.

Nella sezione International Independents saranno presenti Sacro GRA” di Gianfranco Rosi e “Tir” di Alberto Fasulo, con i loro film al confine tra finzione e documentario.

“Il capitale umano” di Paolo Virzì sarà mostrato nella sezione Spotlight, dedicata ai protagonisti del panorama cinematografico contemporaneo, mentre “Anni felici” di Daniele Luchetti è stato invece selezionato per Cinemasters, dedicata a registi già affermati a livello internazionale.

Arriva a Monaco anche “Gomorra – La serie”presentata nella sezione speciale dedicata alle serie televisive europee. Questa serie in 12 puntate che Sky ha realizzato con Cattleya e Fandango, in collaborazione con La7 e in associazione con Beta Film, ha ottenuto un grandissimo successo nel nostro Paese, incontrando un certo favore anche nel mercato televisivo internazionale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>