Cosa esce questa sera al cinema?

di Pina

E’ giovedì ed è tempo di nuove uscite al cinema. Non molte, ci stiamo avvicinando alla fine della stagione del cinema, e la maggior parte delle pellicole più interessanti sono state passate in periodi più proficui.

Qualcosa da vedere c’è comunque, vediamo cosa.

 

Tre pellicole al cinema da questa sera. Molto interessante è Slow Food Story, il docufilm diretto da Stefano Sardo in centrato sulla vita di Carlo Petrini, ideatore e fondatore di Slow Food.

Un lungo e lento viaggio nella vita di questo pacifico rivoluzionario che ha cambiato, con il suo coraggio e determinazione e l’aiuto dei tanti che lo hanno accompagnato in questa avventura, a cambiare il gusto e il senso del cibo, soprattutto di quello italiano.

Slow Food Story è la

biografia di un leader rivoluzionario, interamente votato alla sua causa, a scapito del suo privato e della sua salute. Solo che, a differenza delle altre, la sua rivoluzione è non violenta, e nasce all’insegna del ‘diritto al piacere’. Petrini ha capito prima degli altri che sul cibo si giocava una delle partite decisive del nostro tempo, e ha battuto su quel chiodo fino a che la gente non si è fatta richiamare dall’eco di quei colpi.

Slow Food Story – Il Trailer 

Da un docufilm a un film di genere che riporta, dopo venti anni, Giancarlo Giannini dietro alla macchina da presa. Ti ho cercata in tutti i necrologi, un titolo molto particolare per una pellicola che ci racconta la storia di Nikita e la sua necessità di vivere come preda.

Terzo e ultimo film in uscita per questo giovedì 30 maggio è Una notte agli Studios, il primo fantasy in 3D completamente italiano diretto da Claudio Insegno e interpretato da Giorgia Wurth, Enrico Silvestrin, Beppe Iodice, Francesca Nunzi, Sandra Milo, Eva Robbin’s, Pino Insegno, Michele La Ginestra, Daniel Mc Vicar e Luca Ward.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>