P.O.E. Poetry of Eerie, i registi italiani alla prova con Edgar Allan Poe

di Pina

Per ogni regista che voglia concentrare la sua carriera nel genere horror c’è un banco di prova dal quale non può esimersi: provare a portare sullo schermo l’orrore e la paura che sono in grado di evocare le parole di Edgar Allan Poe. 

Un genio dell’horror, Poe, uno scrittore di innegabile talento che ha dato vita alla maggior parte dei nostri incubi e con il quale quasi tutti i registi di genere, italiani e non, hanno deciso di cimentarsi.

Grazie a Distribuzione Indipendente altri 10 registi italiani hanno potuto affrontare questa grande prova e il risultato è P.O.E. Poetry of Eerie, un film ad episodi nel quale ognuno di loro ha dato la sua personale interpretazione degli incubi di Poe.

Otto episodi diversi, due sono stati diretti a quattro mani, ma tutti legati dalla stessa voce narrante – croce e delizia di ogni pellicola – che aiuta lo spettatore a calarsi in queste angoscianti atmosfere.

P.O.E. Poetry of Eerie – Il trailer

Questi i titoli degli otto episodi dei quali è composto P.O.E. Poetry of Eerie:

Silenzio – Fratelli Capasso
La sfinge – Alessandro Giordani
Valdemar – Edo Tagliavini
Gordon Pym – Giovanni Pianigiani e Bruno di Marcello
Il gatto nero – Paolo Gaudio
L’uomo della folla – Paolo Fazzini
Il giocatore di scacchi di Maelzel – Domiziano Christopharo
Canto – Yumiko Sakura Itou

P.O.E. Poetry of Eerie sarà nelle sale del circuito Distribuzione Indipendente a partire dal 7 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>