Classifica film italiani che hanno incassato di più da agosto a dicembre 2013

di Pina

Il 2013 è stato senza dubbio l’anno di Checco Zalone. Il comico pugliese era attesissimo sui grandi schermi con il suo terzo film che alla sua uscita non ha deluso le aspettative né del pubblico né di chi il film l’ha fatto: con un incasso ben superiore ai 50 milioni di euro e critiche quasi sempre positive, Checco Zalone e Gennaro Nunziante, regista del film, possono dirsi davvero soddisfatti della pellicola.

Il successo di “Sole a Catinelle” ha trascinato anche il resto delle pellicole italiane, che hanno visti lievitare i loro incassi a livelli inaspettati. 

Tra questi, ci sono sicuramente Paolo Ruffini, che con il suo “Fuga di cervelli”, film d’esordio come regista del comico toscano, ha incassato più di 5 milioni di euro, aggiudicandosi il quinto posto nella top ten dei maggiori incassi italiani da agosto a dicembre 2013, e Pierfrancesco Diliberto, ovvero la Iena Pif, anche lui all’esordio come regista, che con “La mafia uccide solo d’estate” ha incassato ben tre milioni di euro.

Classifica dei maggiori incassi italiani da agosto a dicembre 2013

1) Sole a catinelle 51.6 (31/10/2013).

2) Colpi di fortuna, 7.5 (19/12/2013)

3) Un fantastico via vai, 6.4 (12/12/2013).

4) Fuga di cervelli 5.1 (21/11/2013).

5) Indovina chi viene a Natale?, 4.9 (19/12/2013).

6) Aspirante vedovo, 4.3 (10/10/2013).

7) Stai lontana da me, 4 (14/11/2013).

8) Una piccola impresa meridionale, 3.6 (17/10/2013).

9) La mafia uccide solo d’estate, 3 (28/11/2013).

10) L’ultima ruota del carro, 1.9 (14/11/2013).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>