Cinepanettone e affini: i migliori 10 secondo IlCinemaitaliano

di Pietro Ferraro

Sarete al corrente che dopo il passo falso al botteghino della commedia Vacanze di Natale a Cortina, si è deciso di accantonare il classico Cinepanettone natalizio, infatti il nuovo film dell’accoppiata Neri Parenti/Christian De Sica in uscita il prossimo 13 dicembre si intitolerà Colpi di fulmine.

Visto che il Natale si avvicina e che l’offerta di commedie italiane non mancherà, hanno già esordito in sala Il peggior Natale della mia vita (la recensione del film) con Fabio De Luigi e Una famiglia perfetta con Sergio Castellitto, vi proponiamo una classifica con le nostre 10 commedie natalizie preferite, che naturalmente non si limiteranno alla serie Vacanze di Natale, ma spazieranno onde rendere la classifica un tantinello più variegata.

1-VACANZE DI NATALE di Carlo Vanzina (1983)

Antesignano dei moderni cinepanettoni e anche il migliore, con una colonna sonora da antologia.

2-SOGNANDO LA CALIFORNIA di Carlo Vanzina (1992)

Si cercano le atmosfere dello spassoso Vacanze in America con un divertente e nostalgico raod-movie ammiccante alla goliardia di Amici miei.

3-IL CICLONE di Leonardo Pieraccioni (1996)

Il miglior Pieraccioni natalizio di sempre prima della sindrome da cinepanettone: “Tappami Levante, tappami!”.

4-TRE UOMINI E UNA GAMBA di Aldo, Giovanni e Giacomo (1997) – recensione

Un film non perfetto, ma il trio dimostra che si può confezionare un cinepanettone senza eccessi di volgarità, una bella e validissima alternativa per le feste.

5-LA BANDA DEI BABBI NATALE di Paolo Genovese (2010) – recensione

Dopo un lungo periodo di appannamento il trio confeziona una godibile favola natalizia che fa dimenticare il mediocre Il cosmo sul comò.

6-VACANZE DI NATALE ’91 di Enrico Oldoini

Solo la presenza dell’Albertone nazionale basterebbe a nobilitare tutta l’operazione, ma va aggiunta anche una certa nostalgia di fondo.

7-MERRY CHRISTMAS di Neri Parenti (2001)

La coppia di Notte prima degli esami Martani/Brizzi e la mano sicura di Parenti dietro la macchina da presa.

8-S.P.Q.R. 2000 e 1/2 anni fa di Carlo Vanzina (1994)

Simpatica l’ambientazione e a parte il solito e trito scontro Roma-Milano, si gioca con la parodia e si ospita uno dei massimi rappresentanti del genere, Leslie Nielsen.

9-NATALE IN INDIA di Neri Parenti (2003)

Intrigante location esotica, anche se la volgarità cresce in maniera esponenziale grazie ad una performance del truce rapper Francesco Salvi.

10-VACANZE IN AMERICA di Carlo Vanzina (1984)

Anche se non è un vero cinepanettone essendo uscito a novembre, per questo gli affibbiamo un posto basso in classifica, il film dei Vanzina si guadagna però il riconoscimento di cinepanettone honoris causa. Leggero, esilarante e con personaggi spassosi, vedi il Don Buro di De Sica e lo studente fuori corso di Jerry Calà.

BONUS VIDEO – COME SI FA UN CINEPANETTONE? (BORIS IL FILM)

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>