Al via le riprese de La gente che sta bene

di Pina Commenta

E’ arrivata la comunicazione ufficiale: le riprese de La gente che sta bene, il nuovo film di Francesco Patierno, inizieranno il 22 aprile. 

Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Federico Baccomo, ha come protagonista principale Claudio Bisio, nei panni dell’avvocato Giuseppe Sobreroni.

L’inizio delle riprese de La gente che sta bene sono un’ulteriore conferma del momento d’oro che stanno vivendo sia Claudio Bisio che, dopo il grande successo dei due ‘Benvenuti’ e quello del recentissimo Benvenuto Presidente!, si trova a girare un’altra commedia di sicuro successo, dato che anche l’autore del libro dal quale è tratto il film, Federico Baccomo, alias Duchesne, è appena approdato al cinema con la trasposizione del suo primo romanzo, che ha dato vita a Studio illegale, con Fabio Volo.

La regia del film La gente che sta bene è stata affidata a Francesco Patierno, che ha già al suo attivo diversi lungometraggi di successo.

Poco ancora si sa di come la trama del romanzo di Baccomo è stata trasformata per diventare una pellicola, se non quello che ha già svelato il protagonista:

Una commedia caustica e brillante, ambientata in una Milano canicolare, popolata da un’umanità alla ricerca disperata di un modo per stare a galla – o quantomeno di un parcheggio vicino al ristorante – che racconta con spietata ironia il ghigno di un uomo che, giorno dopo giorno, ha sempre meno motivi per ridere.

In questo film vestirò i panni di Giuseppe Sobreroni, un avvocato d’affari tra Milano e Londra. Un narcisista, un mezzo bastardo che sguazza nel carrierismo più spinto ma finisce in crisi, preda delle sue fragilità. Una bella parte.

Le riprese del film La gente che sta bene inizieranno il 22 aprile e il film sarà nelle sale nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>