Venezia 2012, Gli intrepidi: trailer del film di Giovanni Cioni

di Pietro Ferraro

Gli intrepidi di Giovanni Cioni sarà uno dei film presentati alla prossima edizione del Festival di Venezia (29 agosto – 8 settembre) nella sezione Cinema Corsaro – Giornate degli autori, in cui le opere selezionate seguono l’ideale fil rouge avventuroso delle opere di Salgari. Dopo il salto trovate un trailer e ulteriori dettagli sul film.

Un film dove immaginare i cannibali che emergono dai Caraibi della fantasia di Salgari. Immaginarli seguendo l’erranza di alcuni adolescenti di un paese dell’Appennino toscano. Un film di pirati senza Johnny Depp ma dove c’è il David Bowie dell’Uomo caduto sulla terra. Dove la Selva oscura è quella dei notiziari con la morte in diretta. Dove i pirati veri, naufraghi sulle coste venezuelane, ci devono essere e ci sono – e sono veri attori, in attesa del regista che non è venuto. Dove l’avventura vera è quella della vita, da immaginare.

«Davide mi disse che era un pirata. Emma mi disse che Johnny Depp ne stava interpretando uno. Emma parlava anche di un film che l´aveva colpita molto, L´uomo che cadde sulla terra con David Bowie. Le ho proposto di scrivergli una lettera». (Giovanni Cioni)

Giovanni Cioni (Parigi, Francia, 1962) vive tra Parigi, Bruxelles, dove si è formato, Lisbona, Napoli e la Toscana, regione nella quale attualmente risiede. Tra i suoi film: In Purgatorio, distribuito in sala in Belgio e in Francia e selezionato e premiato in varie manifestazioni, tra cui il Festival dei Popoli e il Cinéma du Réel, Nous/Autres, Lourdes Las Vegas, Temoins Lisbonne Aout 00. Nell’aprile 2011 il festival Visions du Reel a Nyon gli dedica una retrospettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>