Valeria Bruni Tedeschi vince al Tribeca Film Festival 2014

di Pina

Trionfa come Miglior Attrice al Tribeca Film Festival 2014 Valeria Bruni Tedeschi, per il suo ruolo di Carla Bernaschi nel film “Il Capitale Umano” di Paolo Virzì.

La giuria del Festival newyorkese creato da Robert De Niro, composta da Lake Bell, Steve Conrad, Bart Freundlich, Catherine Hardwicke e Ben Younger, ha così motivato la sua scelta:

Nella sua elegante descrizione di una moglie e una madre profondamente in conflitto, quest’attrice è stata in grado di portare avanti una complessa performance di una donna che combatte tra amore, famiglia e obblighi. Unisce sia forza che fragilità senza imbarazzo, con il coraggio di esercitare sia delicatezza che controllo.

Valeria Bruni Tedeschi, sorella di Carla Bruni, ha recitato nel film di Virzì assieme a Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio, Fabrizio Bentivoglio.

L’attrice torinese, che si divide tra cinema italiano, francese ed internazionale, nella sua carriera ha vinto anche 2 Davi di Donatello e un César.

Questa vittoria sarà di certo una soddisfazione anche per il regista de “Il Capitale Umano”, Paolo Virzì, che ha realizzato questo bel film liberamente ispirato all’omonimo libro di Amidon Stephen.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>