Torino Film Festival, si apre con “Last Vegas” e si chiude con “Grand Piano”

di Pina

Giusto per ribadire che il Torino Film Festival è uno dei festival cinematografici più importanti del panorama italiano. Dopo aver annunciato “Last Vegas” come il film di apertura, è arrivata la notizia, finora sperata e adesso ufficiale, che a chiudere la 31° edizione del TFF sarà “Grand Piano“, che sarà proiettato in anteprima per l’Italia.

Insomma, delle belle notizie per il TFF che, nonostante da otto a questa parte subisca la vicinanza del Festival di Roma, continua ad inanellare un successo dopo l’altro.

L’anteprima di “Grad Piano” al Torino Film Festival, che quest’anno si svolgerà presso all’Auditorium del Lingotto dal 22 al 30 novembre 2013, è una grande vittoria per il festival, che ancora una volta vedrà sfilare sul suo red carpet il meglio del cinema della stagione.

La pellicola di chiusura è stata diretta da Eugenio Mira (alla sua terza prova da regista) ed è interpretato dall’attore rivelazione Elijah Wood. Per lui, il ruolo di Tom Selznick, pianista di fama mondiale che, dopo una performance molto discutibile su uno dei suoi brani di punta, lascia le scene.

A cinque anni di distanza Tom Selznick ha la sua grande occasione per tornare ad esibirsi, ma non sarà per scelta: su di lui incombe una grave minaccia e l’unico modo per salvare la sua famiglia è fare una esibizione perfetta. Ma il giorno dell’esibizione trova al posto dello spartito delle pesanti minacce: alla prima nota sbagliata un cecchino ucciderà sua moglie e anche lui. Il cecchino, interpretato dal sempre bravo John Cusack, è in collegamento diretto via auricolare con Tom.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>