Torino Film Festival 2013, il manifesto ufficiale è di Gipi

di Pina

Periodo di festival cinematografici i Italia. Nei prossimi giorni ci attendono due grandi appuntamenti per la settima arte nel nostro paese: prima il Festival di Roma e, a pochi giorni di distanza, il Torino Film Festival, che quest’anno giunge alla sua trentunesima edizione.

L’edizione 2013 del Torino Film Festival sarà la prima diretta da Paolo Virzì e si terrà dal 22 al 30 novembre. 

Il manifesto di questa 31° edizione del TFF è stata disegnata da Gipi, al secolo Gianni Pacinotti, uno dei più importanti e famosi fumettisti italiani. Gipi, oltre ad essere un designer di fama internazionale, è anche autore di graphic novel e un apprezzato regista.

Il manifesto da lui disegnato per il Torino Film Festival 2013, come ha detto il neo direttore della rassegna Paolo Virzì:

Abbiamo ricevuto questo bellissimo regalo un’immagine che è un racconto emozionante. Gipi è un grande. Nella graphic novel è il numero uno in Europa.

Gipi è un personaggio molto conosciuto nel mondo dei fumetti e le sue opere sono particolarmente apprezzate anche all’estero – i suoi lavori sono tradotti e veduti anche in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti – sia dai lettori che dagli addetti ai lavori: la sua graphic novel “Appunti per una storia di una guerra” è stata premiata come miglior volume al Festival International de la Bande Dessinée d’Angoulême nel 2006.

Tra le sue tante attività, Gipi esercita anche quella di regista: nel 2011 ha esordito con “L’ultimo terrestre”, che ha partecipato in concorso alla 68esima Mostra del cinema di Venezia e l’anno seguente ha diretto il suo secondo lungometraggio, “Smettere di fumare fumando”, che è stato presentato al Torino Film Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>