Terramatta scelto come Film della Critica

di isayblog4

Terramatta, il documentario di Costanza Quatriglio, è stato designato Film della Critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI). Il film, molto apprezzato al Festival di Venezia 2012, fruisce in questi giorni di un’uscita mirata in alcune sale italiane e dal 3 ottobre è disponibile anche in DVD.

Altri due titoli segnalati dai critici beneficeranno del bollino doc, si tratta di Amour di Michael Haneke distribuito nei cinema da Teodora il prossimo 25 ottobre e Kuf di Ali Aydin, selezionato alla Settimana Internazionale della Critica di Venezia e acquistato per l’Italia dalla Sacher.

TERRAMATTA – IL NOVECENTO ITALIANO DI VINCENZO RABITO ANALFABETA SICILIANO

Una sinfonia di paesaggi di oggi e di ieri, filmati d´archivio e musiche elettroniche, terre vicine e lontane. Una lingua inventata, né italiano né dialetto, musicale ed espressiva come quella di un cantastorie. Nato nel 1899, l´analfabeta siciliano Vincenzo Rabito racconta il Novecento attraverso migliaia di fitte pagine dattiloscritte raccolte in quaderni legati con la corda. Dall´estrema povertà al boom economico, è un secolo di guerre e disgrazie, ma anche di riscatto e lavoro. Il punto di vista inedito è quello di un ultimo che, scrivendo la propria autobiografia, rilegge la storia d’Italia in una narrazione appassionata e travolgente che emoziona e commuove, obbligando a fare i conti con verità contraddittorie e scomode.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>