Stefania Sandrelli, omaggio all’attrice al Roma Film Festival 2012

di Pietro Ferraro

L’attrice Stefania Sandrelli sarà omaggiata durante la diciassettesima edizione del Roma Film Festival in programma dal 18 al 30 dicembre. In programma una speciale serata d’onore che si terrà presso la Casa del Cinema e un Premio alla Carriera insignito all’attrice.

All’evento a cui presenzieranno molti ospiti tra cui registi e attori che nel corso della sua lunga e prolifica carriera hanno collaborato con l’attrice, sarà proiettato il documentario Stefania Sandrelli – L’arte di essere donna curato da Adriano Pintaldi che è anche il direttore artistico del Festival.

Nell’ambito di questo omaggio alla Sandrelli in cartellone al festival ci sarà anche una ricca retrospettiva organizzata in collaborazione con la Cineteca Nazionale che includerà 40 film interpretati dall’attrice,  tra i titoli proposti Divorzio all’italiana (1962) e Sedotta e abbandonata (1964) di Pietro Germi, C’eravamo tanto amati (1974) e La famiglia (1986) di Ettore Scola, Speriamo che sia femmina (1986) di Mario Monicelli, La chiave (1983) di Tinto Brass, Io la conoscevo bene (1965) di Antonio di Pietrangeli e Christine Cristina diretto dalla stessa Sandrelli.

L’evento è organizzato con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività culturali – Direzione per il Cinema, della Regione Lazio – Assessorato alla Cultura, Arte e Sport e il patrocinio di Roma Capitale Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale.

(Fonte Cinegiornalisti.com – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>