Secondo ‘flop’ italiano a Venezia 70, ora è tutto in mano a Gianfranco Rosi