Mi rifaccio vivo, tre clip in anteprima del nuovo film di Sergio Rubini

di Pina

Tanti attori, la maggior parte amici di una vita, per l’atteso ritorno al cinema in veste di regista per Sergio Rubini. Sono passati tre anni da L’uomo nero, l’ultima sua fatica da regista, e ora Rubini sceglie di affrontare il tema della morte cercando di declinarlo in commedia in Mi rifaccio Vivo, con l’aiuto di personaggi importanti dello spettacolo.

Parliamo di Neri Marcorè, di Emilio Solfrizzi, di Lillo del duo romano Lillo e Greg, di Valentina Cervi e Gianmarco Tognazzi come anche di Margherita BuyEnzo Iachetti e Vanessa Incontrada.

Una sorta di riunione tra vecchi amici che si trasforma in un discorso sulla vita e sulla morte e sui possibili legami tra questi due elementi, posti agli estremi dell’esistenza, lontanissimi, ma imprescindibili l’uno dall’altra.

Ma è un discorso faceto quello che fa Rubini che guarda la morte dal punto di vista della reincarnazione.

Il protagonista, Biagio Bianchetti, ossessionato dalla sua antica rivalità con Ottone Di Valerio, dopo che si toglie la vita a seguito dell’ennesima umiliazione, si reincarna nell’uomo che non è mai stato. Sarà Dennis Rufino, super manager incaricato dallo stesso Ottone di salvare la sua azienda.

In attesa di sapere come si svolgerà il resto della vicenda e come Sergio Rubini ha declinato i suoi pensieri sulla morte, proponiamo alcune clip in esclusiva per conoscere meglio la storia e i tanti personaggi del film.

Mi rifaccio vivo – Vanessa Incontrada ed Emilio Solfrizzi

Mi rifaccio vivo – Lillo e Sergio Rubini

Mi rifaccio vivo – Lillo e Enzo Iacchetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>