L’Isola del Cinema ricorda Robin Williams

di Pina

La manifestazione dell’Estate Romana, L’isola del Cinema, ieri 13 agosto, ha interrotto il suo tradizionale programma sull’Isola Tiberina di Roma, per omaggiare il grande attore Robin Williams, tragicamente scomparso.

In ricordo dell’attore, è stato proiettato, sullo schermo grande dell’Arena, un filmato di montaggio a cura di Gabriel Benigni con le scene più significative tratte dai film più celebri interpretati da Robin Williams, da “Good Morning Vietnam” a “Patch Adams”. Poco dopo, su tutta l’Isola, sono stati interrotti per un momento i vari spettacoli ed eventi per lasciare spazio ai minuti finali, con audio in filodiffusione, del capolavoro “L’Attimo fuggente”. Le foto di scena di Robin Williams sono state inoltre proiettate in dissolvenza su vari luoghi e sulle gradinate dell’Isola Tiberina.

A tal proposito, prima dell’evento, il direttore artistico dell’Isola del Cinema, Giorgio Ginori, ha detto:

La nostra mission è quella di cercare di raccontare la vita attraverso il cinema. Ed è per questo che anche Roma, nella fattispecie l’Isola del Cinema, è tristemente coinvolta in questo lutto. Perché Robin Williams è stato, e sarà per sempre, uno di quei volti magnetici divenuti maschere inimitabili ed inarrivabili. Attraverso i suoi personaggi, abitati in modo meraviglioso, è stato capace di trasmettere le gioie, le emozioni, le sofferenze della nostra esistenza, a volte anche grazie ad una sola scena, divenuta poi di culto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>