Jules Verne’s Mysterious Island, cortometraggio

di Pietro Ferraro

Oggi per lo spazio cortometraggi vi proponiamo Jules Verne’s Mysterious Island, un corto amatoriale realizzato a zero budget da Matteo Ferreccio, già autore tra l’altro del corto As Time Goes By sull’Unione Europea.

Ferreccio con un gruppo di amici si cimenta in un appassionato omaggio al cinema avventuroso e fantastico di sempre ispirato dallo scrittore Jules Verne e popolato di titaniche creature in celluloide grazie al mago della tecnica stop-motion Ray Harryhausen, artista che viene citato in una dedica nell’ìncipit del corto.

Di Jules Verne’s Mysterious Island si apprezza senza dubbio il lato tecnico e alcune trovate visive molto suggestive, che mettono in secondo piano la recitazione che è purtroppo, come spesso accade in molte produzioni amatoriali italiane, un limite invalicabile a cui non si può far fronte se non imbastendo una narrazione priva di dialoghi,. ma questo purtroppo non è sempre possibile.

Lode quindi all’intento e alle suggestioni trasmesse che prendono spunto, non solo narrativamente dal classico datato 1961 L’isola misteriosa di Cy Endfield.

Jules Verne’s MYSTERIOUS ISLAND (Italian Version) from Matteo Ferreccio on Vimeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>