Il Cecchino, la trama del nuovo film di Michele Placido

di Pina

Decimo film da regista per Michele Placido che dal I maggio porterà sugli schermi Il Cecchino. Film che vede la collaborazione di tre paesi, è stato prodotto da Italia, Francia e Belgio, e le sceneggiature di Cédric Melon e Denis Brusseaux.

Di nuovo una storia di criminali, come già Placido ha fatto per il fortunatissimo Romanzo Criminale, ma ne Il Cecchino, per il quale sono stati scelti come interpreti Daniel Auteuil, Mathieu Kassovitz, Violante Placido e Luca Argentero, Placido e i suoi sceneggiatori hanno scelto di privilegiare il punto di vista del cecchino e lo scontro delle personalità al racconto e alla vicenda stessa.

 

Il Cecchino – La trama

Il Capitano Mattei (Daniel Auteuil) sta per mettere a segno l’arresto della sua vita. Mattei sta per mettere le mani su una famigerata gang di rapinatori di banche, ma c’è qualcuno che gli impedisce di raggiungere il suo obiettivo: un cecchino (Mathieu Kassovitz) si apposta su di un tetto e spara contro i poliziotti che stanno effettuando l’arresto, permettendo ai criminali suoi complici di fuggire.

Ma uno dei rapinatori rimane ferito e i loro pini devono essere rivisti: si rifugiano presso lo studio di un medico corrotto (Olivier Gourmet) e attendono tempi migliori per procedere alla spartizione della refurtiva.

Il Capitano Mattei, nel frattempo, organizza la sua caccia all’uomo ma nelle ricerche scoprirà che ci sono molte più persone coinvolte del previsto. Dalle indagini emergono progressivamente dei particolari che connettono strettamente i destini dei tre protagonisti e dei coprotagonisti – tra cui, Anna (Violante Placido) e Nico (Luca Argentero) – coinvolti in un vortice di misteri e uccisioni che risale sino alla guerra in Afghanistan.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>