Cosa andiamo a vedere questa sera?

di Pina

Giovedì. Giorno di uscita dei nuovi film al cinema. Come la scorsa settimana anche per oggi c’è una nutrita schiera di nuovi film tra i quali scegliere, una concentrazione che segna la fine di questa stagione cinematografica prima della ‘pausa’ estiva.

Quattro film, tra i quali ci sono due opere prime e due più o meno graditi ritorni.

Tra le opere prime più attese di questo giovedì 18 aprile c’è Razzabastarda di Alessandro Gassman. Un film in bianco e nero che, liberamente ispirato ad una piece hollywoodiana, racconta la storia di Roman e di suo figlio Nicu. Roman, immigrato rumeno, non si è mai pienamente integrato nella realtà italiana, se non in quella peggiore, fatta di droga e delinquenza, ma vuole per suo figlio un futuro diverso e farà di tutto perché questo si realizzi.

Razzabastarda – Il Trailer

Altra opera prima è Nina, di Elisa Fuksas, che ci racconta la storia di una trentenne che si trova in una Roma assolata e deserta a fare i conti con le sue aspirazioni e i suoi sogni tra tanti e particolari personaggi di contorno:  un professore napoletano, un bambino molto particolare, una ragazza innamorata della lirica e un violoncellista il cui fascino metterà in discussione tutte le convinzioni di Nina.

Nina – Il trailer

Tra i ritorni al cinema di questa sera c’è quello di Marco Ponti, che porta sullo schermo Passione Sinistra. Una commedia liberamente ispirata all’omonimo libro di Chiara Gamberale che ci racconta la storia di quattro personaggi, due coppie, che finiranno per intrecciarsi tra di loro.

Passione Sinistra – La recensione

Ultimo film italiano al cinema questa sera è Sono un pirata Sono un signore il nuovo film di Eduardo Tartaglia, ispirato ad una storia vera, con Veronica Mazza, Francesco Pannofino, Giorgia Surina e il regista stesso.

Sono un pirata Sono un signore – Il trailer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>