Festival di Venezia 2014: Perez, il film con Zingaretti Fuori Concorso

di Pina

“Perez” è il film di Edoardo De Angelis presentato Fuori Concorso alla 71esima Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia.

Si tratta di un film con e prodotto da Luca Zingaretti, accanto a lui troviamo anche Marco D’Amore, Simona Tabasco, Gianpaolo Fabrizio e Massimiliano Gallo.

Ecco la sinossi ufficiale:

“Perez.” è un avvocato d’ufficio. Poteva essere un grande uomo di legge, ma la paura lo ha fregato. Ha sempre considerato la sua condizione mediocre un efficace “riparo dall’infelicità”. Quando il pericolo si insinua in casa sua, scopre fatalmente che non è così. Incalzato dagli eventi, nello strenuo tentativo di difendere la vita di sua figlia, infrange ogni regola. E ogni legge.
Perez è un personaggio bergsoniano che prende vita grazie al grande Luca Zingaretti e che ha come rivale l’ambiguo Corvino, Marco D’Amore, attore rivelazione del momento con la serie Gomorra; sua figlia Tea è invece interpretata dall’esordiente al cinema Simona Tabasco, il suo unico amico, con cui litiga sempre, è Merolla, Gianpaolo Fabrizio, mentre il machiavellico Buglione è interpretato da Massimiliano Gallo.
Sullo sfondo la Napoli inedita, metallica del Centro Direzionale: un quartiere di grattacieli progettati da grandi architetti che oggi si rivela una promessa mancata di progresso e prosperità, proprio come Perez.

Una storia napoletana con un protagonista che Zingaretti ha definito come il suo ruolo più difficile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>