Diaz di Daniele Vicari, iniziate le riprese a Bucarest

di Diego Odello

 Sono iniziate da una settimana le riprese di Diaz, il nuovo film prodotto da Fandango, diretto da Daniele Vicari, tratto dal saggio Diaz – Processo alla polizia del giornalista Alessandro Mantovani, incentrato sui fatti accaduti durante il G8 di Genova, in particolare sull’irruzione che 400 poliziotti fecero nella notte tra il 21 e il 22 luglio del 2001 nella scuola elementare Armando Diaz.

Il film, interpretato tra gli altri da Elio Germano, Claudio Santamaria e Alessandro Roja, sarà girato tra Genova e Bucarest (per sei settimane). La scelta di portare i set nella capitale rumena è stata pensata per contenere i costi e, come spiega Domenico Procacci:

Sarebbe stato difficile girare per diverse notti nella strada davanti alla scuola.

Il produttore di Fandango ricorda anche che il film non ha trovato co-finanziatori italiani:

Sapevo sarebbe stato un film difficile, ma non che non ci fosse alcuna collaborazione: la Fandango copre il 70% delle spese, e quindi sarà un film indipendente.

Diaz uscirà nelle sale italiane tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>