David di Donatello: Sophia Loren premiata per La voce umana

di Pina

Dopo essere stata omaggiata al Festival di Cannes, Sophia Loren sarà celebrata ai David di Donatello, i rinomati premi cinematografici italiani. Ci sarà un premio speciale per la sua interpretazione in “La voce umana”, il corto diretto dal figlio Edoardo Ponti.

Ricordiamo che a Cannes, la quasi ottantenne diva italiana ha tenuto una masterclass sulla sua gloriosa carriera, arrivata ormai al sessantesimo anniversario.

Il corto “La voce umana” di Ponti, s’ispira al monologo femminile di Jean Cocteau, con la Loren che interpreta Angela, una donna che parla al telefono con l’amante che l’ha lasciata, senza tuttavia che la voce di questo si senta mai.

La Loren riprende il ruolo che fu di Anna Magnani nel film del 1948 di Roberto Rossellini “L’amore”. A proposito di questo film Sophia Loren ha detto che proprio guardando questa performance della Magnani nel film di Rossellini ha avuto voglia di diventare un’attrice, ed aveva solo 14 anni.

Ricordiamo che i film apripista di questa 58esima edizione dei David di Donatello saranno “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino e “Il Capitale Umano” di Paolo Virzì.

Ecco il trailer de La voce umana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>