Buon Compleanno a Massimo Troisi

di Pina

Il 19 febbraio del 1953 nasceva Massimo Troisi, uno degli artisti più amati del panorama cinematografico italiano.

L’artista è scomparso nel giugno del 1994, per un problema cardiaco, e noi vogliamo ricordarlo mostrando alcune delle scene più belle della sua carriera da attore e regista.

Il postino (1994)

Non ci resta che piangere (1984)

Ricomincio da tre (1981)

Scusate il ritardo (1983)

Pensavo fosse amore…invece era un calesse (1991)

Non solo Napoli ha amato Massimo Troisi, ma l’Italia intera e anche il mondo si era accorto di lui e della sua irresistibile simpatia e malinconia, un mix perfetto per creare ogni singola volta qualcosa di poetico.

Ricordiamo che tra i tanti riconoscimenti, Troisi aveva ricevuto una candidatura all’Oscar nel 1996 per il miglior attore e per la miglior sceneggiatura non originale con il film “Il postino”.

Non sono mancati premi nella scena cinematografica italiana, Troisi ha infatti vinto due David di Donatello, un Globo d’oro e quattro Nastri d’argento per “Ricomincio da tre”, una Coppa Volpi per “Che ora è”, un Premio Vittorio De Sica nel 1983, un Nastro d’argento per “Le vie del Signore sono finite” e un Nastro d’argento speciale, postumo, nel 1995, per “Il postino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>