Black Star di Francesco Castellani al cinema dal 10 settembre – Le immagini

di Pina

Arriverà nelle sale italiane il 10 ottobre 2013 “Black Star“, il nuovo film di Francesco Castellani, una pellicola che ci porta a confrontarci con la dura realtà che ogni giorno devono affrontare gli immigrati, giovani e meno giovani che sono fuggiti dalla loro terra per cercare un futuro migliore in Italia.

Nel cast di “Black Star” ci sono Luca Di Prospero, Alessandro Procoli, Gabriele Geri, Vincenzo Zampa, Paolo Giovannucci, Pierpaolo De Mejo, Alfredo Angelici, Tony Fornari, Martin Chishimba, il piccolo Frederick Turchi e Giuseppe Takyi con l’amichevole contributo di Marco Mazzocca come voce narrante.

 

Le musiche di “Black Star” sono state curate da Ennio Morricone, Buffalo Kill, Lucia Ronchetti e Fabrizio Fornaciari.

In “Black Star” Francesco Castellani ci racconta la storia di una particolare squadra di calcio. I giocatori sono tutti ragazzi che hanno abbandonato le loro terre di nascita per venire a cercare fortuna e futuro in Italia ma che si trovano a doversi confrontare con una realtà troppo spesso ostile.

Persone che non hanno più nulla si ritrovano in una grande città confusa e straniera che si chiama Roma e si uniscono spinti dalla comune passione per il calcio. A dare loro un aiuto quattro ragazzi italiani che hanno ottenuto  in gestione un campetto abbandonato di periferia e hanno deciso di dare vita ad una piccola squadra di calcio.

Ma proprio quando finalmente la squadra inizia a prendere forma e i tanti ragazzi stranieri che ci giocano smettono di essere un numero, il campo di calcio diventerà un campo di battaglia, una barricata contro chi vuole togliere il campo a questi ragazzi e ha la forza di farlo. Tutti avranno bisogno di saper sorridere sapendo che i miracoli non esistono e solo le persone sono l’unico miracolo possibile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>