Venezia 72: I ricordi del fiume, il documentario di Gianluca e Massimiliano De Serio

di Pina

“I ricordi del fiume” è il film-documentario di Gianluca e Massimiliano De Serio, in uscita nelle sale l’8 settembre 2015 e che sarà presentato Fuori Concorso alla 72esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

I ricordi del fiume di Gianluca e Massimiliano De Serio è un documentario che racconta il platz, una grande baraccopoli in cui vivono oltre mille persone di diverse nazionalità, situata sugli argini del fiume Stura a Torino. Il luogo è stato recentemente oggetto di un grande progetto di smantellamento e conseguente trasferimento di parte delle famiglie in case normali. I ricordi del fiume racconta la vita di questa baraccopoli nei suoi ultimi mesi di esistenza, tra lacerazioni, drammi, speranze, vita.

Queste le parole dei registi:

La raccolta di questa specie di found footage di vite è un insieme di specchi frammentati e sospesi che lottano insieme per ricostruire questa comunità, vicina eppure invisibile. Questo luogo simbolico e cruciale delle nostre periferie, ora destinato a dissolversi nel nulla, di volta in volta è stato il capro espiratorio delle nostre mancanze, o carne pronta per il macello delle campagne elettorali, per inutili e dannosi interventi “di emergenza”. Eppure, nel passare delle stagioni, ai nostri occhi il Plaț  si faceva sempre più metafora dell’esistenza stessa, della sua caducità e della sua bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>