70 autori per il progetto speciale Venezia 70 – Future Reloaded

di Pina

Per questa edizione numero 70 della Mostra del Cinema di Venezia la Biennale di Venezia ha messo in cantiere un progetto speciale che vedrà come protagonisti 70 cineasti provenienti da tutto il mondo che, almeno una volta negli ultimi 20 anni, hanno partecipato ad una edizione della kermesse.

Il progetto si chiama Venezia 70 – Future Reloaded.

Per Venezia 70 – Future Reloaded  sono stati chiamati 70 registi da tutto il mondo che dovranno realizzare un cortometraggio di durata compresa fra 60 e 90 secondi, in totale libertà creativa.

Gli invitati – tra i quali ci sono grandi maestri, registi affermati e giovani di comprovato talento – hanno accettato con entusiasmo la sfida e i loro lavori saranno proiettati al pubblico per la prima volta al Lido durante la 70° edizione della Mostra di Venezia.

I primi nomi dei partecipanti a Venezia 70 – Future Reloaded sono Bernardo Bertolucci, Paul Schrader, Shekhar Kapur, Apichatpong Weerasethakul, Abbas Kiarostami, Monte Hellman e Walter Salles.

Tutti gli altri registi che hanno accettato di partecipare a questo omaggio collettivo voluto dalla Biennale per festeggiare il 70° compleanno del Festival di Venezia saranno svelati, a partire da oggi, sul sito web della Biennale www.labiennale.org, in una nuova e specifica pagina dedicata alla storia della Mostra del Cinema di Venezia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>