Taormina FilmFest 64, Rupert Everett e Michele Placido tra i primi ospiti annunciati

di Antonio Ruggiero Commenta

Rupert Everett e Michele Placido sono solo alcuni degli ospiti della sessantaquattresima edizione di Taormina FilmFest, manifestazione diretta da Silvia Bizio e Gianvito Casadonte

Rupert Everett e Michele Placido saranno due dei superospiti dell’edizione di quest’anno del Taormina FilmFest, ma non saranno i soli; parliamone insieme subito dopo il salto.

Taormina FilmFest 64, gli ospiti e la giuria

Tra gli ospiti che già hanno confermato la presenza, oltre al preannunciato attore inglese Rupert Everett, che quest’anno ha esordito alla regia di un lungometraggio con The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde, da lui stesso interpretato accanto a Colin Firth ed Emily Watson ed il regista e attore Michele Placido, che riceverà il Premio alla Carriera del festival, vedremo anche la regista e sceneggiatrice Maria Sole Tognazzi e la scrittrice e sceneggiatrice del film Perfetti Sconosciuti, Paola Mammini, vincitrice del David di Donatello per la miglior Sceneggiatura nel 2016.

Saranno le donne le indiscusse protagoniste dell’edizione di quest’anno del Taormina FilmFest, a partire dalla giuria tutta al femminile composta dalla produttrice statunitense Martha de Laurentiis, dalla produttrice Donatella Palermo, dalla distributrice internazionale Adriana Chiesa e dalla produttrice Eleonora Granata; ecco infine il commento dell’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo riguardante l’edizione di quest’anno:

Il Taormina Fimfest comincia dunque a prendere forma. Ho fortemente voluto che il prestigioso festival di Taormina non morisse tra le scartoffie di inutili ricorsi. Il festival – e sarà un buon festival – è dunque salvo grazie all’impegno dei direttori artistici e di Videobank, che stanno impegnandosi al massimo per allestire un programma degno delle migliori tradizioni del festival, che riuscirà a tornare ai livelli che più gli competono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>