B-cult all’italiana,Tomas Milian: Squadra antifurto

di Pietro Ferraro

Oggi per inaugurare una nuova rubrica con cadenza settimanale che dedicheremo ai B-cult all’italiana, vi vogliamo proporre Squadra Antifurto di Bruno Corbucci del 1976, uno dei classici della commedia italiana ibridata con il poliziottesco, secondo film della serie “Squadra” e primo che comincia a virare verso i lidi della commedia d’azione, con una digressione nel poliziesco un tantinello meno decisa e più sfumata del precedente Squadra antiscippo e che con il successivo Squadra antitruffa, assumerà connotati e tempi comici che trasformeranno il maresciallo Nico Giraldi, noto anche come  Nico er Pirata in un personaggio seriale da grandi incassi e indagini all’insegna del fumettoso, scazzottate alla Bud Spencer e improbabili, truci e spassosi dialoghi superbamente doppiati da un memorabile Ferruccio Amendola.

La trama ci racconta del maresciallo Giraldi alle prese con una banda di sprovveduti topi d’appartamento che mettono le mani su documenti compromettenti che finiranno per costargli la vita. Nel cast troviamo la fascinosa Lilli Carati, l’immancabile Bombolo, la guest americana Robert Webber del classico Quella sporca dozzina e comparsata anche per Franco Oppini del gruppo comico I gatti di vicolo miracoli. Vi lasciamo con le locandine del film, un estratto dalla pellicola e il brano anche nella splendida versione strumentale E Nun Ce Vojo Sta’  interpretato da Alberto Griso, entrambi i pezzi parte della colonna sonora composta per il film dai fratelli Guido e Maurizio De Angelis.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>