Scorsese per la Festa del Cinema di Roma. Intanto gli inglesi premiano Sorrentino