Oscar 2013, Cesare deve morire: commenti alla candidatura dei fratelli Taviani

di isayblog4

Ieri è stato ufficializzata la scelta del drammatico Cesare deve morire dei Fratelli Taviani come rappresentante italiano in lizza per le nomination al Miglior film straniero dei prossimo Oscar 2013. Oggi vi proponiamo, subito dopo il salto, le reazioni e i commenti alla notizia.

Riccardo Tozzi  presidente dell’Anica a nome di tutta l’Associazione:

E’ un bellissimo film che ripropone all’attenzione internazionale due eterni giovani protagonisti del nostro cinema. Ha un tema universale ma al tempo stesso nevralgico in un Paese come il nostro, segnato da una incivile situazione carceraria. E’ stato scelto fra altri film importanti e meritevoli, che nell’insieme attestano ancora una volta la vitalità del nostro cinema.

Gli auguri del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI) ai fratelli Taviani, ai produttori e all’intero cast:

I giornalisti cinematografici italiani ricordano che il film, premiatissimo agli ultimi Nastri d’Argento, è stato proclamato dal Sindacato “Film dell’anno” 2012 e festeggiato alla fine di maggio a Villa Medici dove hanno ricevuto i Nastri d’Argento con i Taviani, anche la produttrice Grazia Volpi e il montatore Roberto Perpignani. 

Le  parole di Paolo Del Brocco amministratore delegato di Rai Cinema:

Dopo il prestigioso Orso d’oro di Berlino e il grande successo internazionale nei festival di tutto il mondo Cesare deve morire affronta quest’altra grande sfida. L’opera di Paolo e Vittorio Taviani, a cui vanno ancora i nostri complimenti, rientra nella linea di produzione di cinema civile e risponde appieno al nostro mandato di servizio pubblico. Con questo film stiamo vivendo un’avventura straordinaria, e ci auguriamo di condividere con gli autori, produttori e tutto il cast ancora grandi emozioni. Per Rai Cinema, che l’ha coprodotto insieme a Grazia Volpi, è inoltre particolare motivo di orgoglio aver dato il contributo produttivo a ben sette film sui dieci presenti nella rosa dei candidati per la corsa all’Oscar. Tutte opere di grande qualità, ognuna in grado di competere con le grandi cinematografie del mondo.

(Fonte Cinecittànews – Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>