Michelangelo Antonioni, gli Stati Uniti celebrano il centenario del regista

di Pietro Ferraro

In occasione del centenario della nascita del grande regista Michelangelo Antonioni (29 settembre 1912 – 30 luglio 2007), negli Stati Uniti la National gallery of art e l’American film institute in collaborazione con l’Istituto italiano di Cultura di Washington presentano una retrospettiva dei lavori più celebri del cineasta ferrarese.

In cartellone dall’11 agosto al 3 settembre i primi film in lingua italiana del regista, inclusi alcuni corti e documentari provenienti dagli archivi del Centro sperimentale di cinematografia. In concomitanza i classici del regista saranno proiettati in lingua inglese presso l’Afi Silver theater.

La lista delle proiezioni includerà: Cronaca di un amore; I Vinti; La signora delle camelie; L’amorosa menzogna; Le Amiche; Superstizione; L’Avventura; Nettezza Urbana; La Notte; L’Eclisse; Deserto rosso; Noto, Mandorli, Vulcano, Stromboli, Carnevale.

Alla ricca programmazione si aggiungerà il documentario Fare un film per me e’ vivere di Enrica Antonioni, realizzato mentre il marito era impegnato sul set di Al di là delle nuvole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>