“Mi ritroverai dentro di te” con Andrès Gil, presentato al Riff e al Geneva Film Festival

di Pina Commenta

Eitan Pitigliani presenterà al Riff-Rome Indipendent Film Festival e al Geneva Film Festival il suo “Mi ritroverai dentro di te” (titolo internazionale Me reencontraràs dentro de ti), cortometraggio con protagonista Andrès Gil.

cover-corretta

Il giovane attore, divenuto famoso con la serie “Il mondo di Patty” e ora noto ai più per “Don Matteo 9”, in questo corto interpreta Pablo, un ragazzo argentino che affronta un viaggio in Italia, alla ricerca delle proprie origini. Pablo arriva a Roma per mettersi sulle tracce del nonno, di cui possiede solo una poesia e un quadro con una trattoria romana.

In questo viaggio che lo riporterà alle proprie radici, Pablo scopre che suo nonno era un italiano che da bambino partì per l’Argentina, per poi ritornare nel suo Paese d’origine messo in ginocchio dai nazisti. Strappato alla sua amata Roma fu poi deportato ad Auschwitz in quanto ebreo.Attraverso la storia del nonno, fatta di amore e dolore, Pablo scopre le sue origini, la sua storia, la sua memoria. A tal proposito il regista Pitigliani dice:

Questo cortometraggio nasce da una riflessione sull’importanza del recupero delle proprie origini, che rappresentano una via per conoscere sé stessi, fondamento del nostro presente e strada per il nostro futuro. E’ questo il motore che mi ha spinto a rivolgermi ad un pubblico più ampio, non solo italiano, argentino o ebraico. “Non dimenticare”, a mio avviso, significa proprio questo e il cinema serve a raccontare una realtà che gli uomini condividono e amano, creando emozioni che restano indelebili nella nostra memoria.

Eitan Pitigliani, romano, classe 1986, dopo una breve parentesi da attore, studia Regia Cinematografica a New York e Londra e nel 2010 dirige il suo primo cortometraggio, dal titolo “In questa vita”, sul terremoto de L’Aquila, vincitore di numerosi premi nazionali ed internazionali, e di cui sta preparando un lungometraggio. Realizza poi a New York il trailer del film Leila, di cui sta curando la sceneggiatura.

“Mi ritroverai dentro di te” è realizzato con il patrocinio della Fondazione Museo della Shoa e della Comunità Ebraica di Roma e sponsorizzato da De Luca Visual Artist e Annamode Costumes.

Di seguito il trailer del cortometraggio

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>