Mi chiamo Maya: l’opera prima di Tommaso Agnese con Valeria Solarino

di Pina

Non è molto che sono iniziate le riprese del film “Mi chiamo Maya”, opera prima di Tommaso AgneseNel cast del film troviamo Matilda Lutz, Valeria Solarino, Carlotta Natoli e Giovanni Anzaldo

Ecco la sinossi ufficiale:

La morte della madre in un incidente stradale, è causa del completo stravolgimento della vita di due sorelle, una sedicenne e l’altra di soli 8 anni. Figlie di padri diversi, fino a quel fatidico giorno, le due ragazzine, Nicole e Alice, vivevano con la madre una vita ricca di sentimenti e di passioni. Ma all’improvviso la loro esistenza subisce una drastica virata e la macchina dei servizi sociali organizza la loro sistemazione in una casa famiglia. Rapidamente si dispone che la piccola Alice venga separata dalla sorella, per essere affidata al padre naturale, che vive negli Stati Uniti.

Questa situazione getta nello sgomento le due sorelle: Nicole e Alice non accettano questa presa di potere nei loro confronti e decidono di fuggire. La fuga diventa un viaggio attraverso la Roma conosciuta e quella sconosciuta, un “tuffo” in quartieri completamente diversi l’uno dall’altro, in culture atipiche e underground, dove i valori sono spesso distanti dal senso comune. Nicole e Alice scoprono e imparano così a vivere in modo nuovo, attraverso situazioni sempre diverse che le mettono a dura prova, sia mentalmente, che fisicamente. Alla fine di questa “traversata iniziatica” solo la forza di volontà spinge Nicole ad una maturazione e ad uscire dal vortice per capire la strada giusta da seguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>