Locarno 67: Excellence Award a Giancarlo Giannini

di Pina

Giancarlo Giannini è stato insignito del riconoscimento Excellence Award Moët & Chandon nell’ambito della 67esima edizione del Festival Internazionale del Film di Locarno.

Giannini è stato l’ospite d’onore della retrospettiva dedicata alla Titanus, a cui hanno partecipato i maggiori critici presenti a Locarno.

Fra i vincitori, negli anni passati, di questo prestigioso premio, vogliamo ricordare Susan Sarandon, Michel Piccoli, Toni Servillo, John Malkovich, Isabelle Huppert, Gael García Bernal, Sir Christopher Lee e Victoria Abril. In questo 2014, oltre al nostro Giancarlo Giannini, a ricevere il premio è stata anche Juliette Binoche.

La vasta carriera di Giannini è stata costellata di grandi successi, i quali sono stati oggetto di conversazione allo SpazioCinema, in cui si è indagato su film come “Stasera mi butto”, “La prima notte di quiete” di Valerio Zurlini, “Non stuzzicate la zanzara” di Lina Wertmüller, con Rita Pavone, “Lili Marleen” di Rainer Werner Fassbinder e molte altre collaborazioni con Luchino Visconti, Dino Risi, Mario Monicelli, Alberto Lattuada e Martin Scorsese.  

Ricordiamo che l’attore e doppiatore, di recente si è cimentato nel ruolo di regista, con il lungometraggio “Ti ho cercata in tutti i necrologi”, che però non incontrò un grandissimo successo di pubblico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>