I fratelli Taviani a lavoro su Magnifico Boccaccio

di Pina

I fratelli Taviani sono di nuovo a lavoro e daranno presto il via alle riprese del nuovo film che dovrebbe intitolarsi “Magnifico Boccaccio”.

Dopo il successo ottenuto al Festival di Berlino con il loro “Cesare deve morire”, Paolo e Vittorio Taviani il 31 marzo inizieranno a girare questa pellicola, che da come si può intuire, sarà ispirata alle novelle del Decamerone di Boccaccio. 

A pochi giorni dalle riprese che si svolgeranno in Toscana, i due registi hanno dichiarato:

Raccontiamo questa storia, anzi queste storie, ispirate con libertà al Decamerone di Boccaccio, perché accettiamo la sfida: ai colori cupi della peste, ieri come oggi la peste, in varie forme, è dappertutto, contrapporre i colori trasparenti dell’amore, dell’impegno, della fantasia. Poi c’è il caso, come sempre, ma questo renderà più appassionante il nostro racconto.

Certamente queste parole suscitano la curiosità di quanti apprezzano i Taviani ma non solo, intanto possiamo già anticipare chi interpreterà i giovani che, come nell’opera del Boccaccio, si rifugiarono sulle colline di Firenze, per sfuggire alla peste, vivendo una realtà idilliaca, dedicandosi a varie attività, come il racconto di storie, mentre in città impazzava la miseria e il degrado.

I giovani che raccontano le novelle saranno: Miriam DalmazioCamilla DianaMelissa Anna BartoliniNiccolò Diana,Eugenia CostantiniBeatrice FediRosabell Laurenti SellersFabrizio FalcoIlaria Giachi,Barbara Giordano.

Mentre alcuni degli interpreti che insceneranno le novelle raccontate sono: Lello ArenaPaola CortellesiCarolina Crescentini,Flavio ParentiVittoria PucciniMichele RiondinoKim Rossi StuartRiccardo Scamarcio e Jasmine Trinca. 

Questi i nomi, anche se non confermati ufficialmente, che prenderanno parte al film, che già si preannuncia come un’opera grandiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>