Giornate di Soletta 54, undici i film italiani

di Antonio Ruggiero

In occasione della cinquantaquattresima edizione del Solothurner Film Festival a Soletta, in Svizzera, saranno ben undici i film italiani in concorso

Dal 24 al 31 gennaio 2019 è in programma a Soletta, in Svizzera, la cinquantaquattresima edizione del Solothurner Film Festival, il festival cinematografico più importante per il cinema svizzero e quest’anno il nostro Paese è particolarmente rappresentato alla manifestazione, dato che saranno ben undici i film in concorso, scopriamoli insieme subito dopo il salto.

Giornate di Soletta 54, i film italiani in concorso

In occasione delle Giornate di Soletta, la città diventa luogo d’incontri e di dialogo tra film, politica e cultura. Vengono mostrati film di ogni genere e lunghezza: commedie, documentari, film sperimentali e film d’animazione, cortometraggi, lungometraggi e film per la televisione. Per l’Italia, nella sezione Pan Fic saranno proiettati Barbara Adesso di Alessandra Gavin-Muller, Figlia Mia di Laura Bispuri, Il Mangiatore di Pietre di Nicola Bellucci, Lazzaro Felice di Alice Rohrwacher ed Un Nemico che ti vuole Bene di Denis Rabaglia.

In Pan Short, dedicata ai cortometraggi, sono stati selezionati Il Prezzo del Biglietto di Mariama Balde, Les Iles de Brissogne di Juliette Riccaboni, l’animazione Uno Strano Processo di Marcel Barelli e Ligne Noire di Mark Olexa e Francesca Scalisi.

Infine, nella sezione Pan Doc sarà presentato il documentario Libellula Gentile di Francesco Ferri ed in concorso per il Premio Soletta, Digitalkarma di Mark Olexa e Francesca Scalisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>