Film italiani 2011, i più premiati dell’anno

di Pietro Ferraro

Chiudiamo l’anno proponendovi una classifica dei film italiani più premiati del 2011 che vedono svettare Corpo celeste, debutto alla regia di Alice Rohrwacher e confermare il successo della commedia all’italiana con l’exploit di Nessuno mi può giudicare e di Nanni Moretti, secondo in classifica con il suo Habemus Papam.

1. Corpo Celeste di Alice Rohrwacher 26

2. Habemus Papam di Nanni Moretti 16

3. Nessuno mi può Giudicare di Massimiliano Bruno 11 

4. Io sono Li di Andrea Segre 14

5. Il Cacciatore di Anatre di Egidio Veronesi 7

6. Tatanka di Giuseppe Gagliardi

7. Terraferma di Emanuele Crialese

8. Immaturi di Paolo Genovese 6

9. Sette Opere di Misericordia di Gianluca De Serio e Massimiliano De Serio 9

10. Sulla Strada di Casa di Emiliano Corapi 6

11. Che Bella Giornata di Gennaro Nunziante

12. Scialla! di Francesco Bruni 6

13. La-Bas di Guido Lombardi 4

14, Boris il Film di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo

15. 5 (Cinque) di Francesco Maria Dominedò 6

16. This Must be the Place di Paolo Sorrentino

17. Maternity Blues di Fabrizio Cattani 5

18. La Strada Verso Casa di Samuele Rossi

19. Ruggine di Daniele Gaglianone

20. Qualunquemente di Giulio Manfredonia 1

(fonte Cinemaitaliano.info)

Commenti (2)

  1. Se vogliamo parlare di premi, non dimentichiamo i film di Genere: l’horror “Bloodline” ha vinto: miglior film, colonna sonora, attrice protagonista, attore non protagonista al Tenebria Film Festival, miglior colonna sonora al Orvieto Award Horror festival, menzione effetti speciali al Ciociaria Film Festival passando per vari festival horror internazionali…

    1. Mi sembra giusto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>