Festival di Roma 2012, RazzaBastarda: note di regia di Alessandro Gassman

di isayblog4

Tra i film selezionati al prossimo Festival di Roma c’è anche RazzaBastarda, debutto alla regia dell’attore Alessandro Gassman presentato nella sezione Prospettive Italia. Il film, oltre che dallo stesso Gassman, è interpretato anche da Michele Placido,

Sinossi del film:

Roman è un immigrato rumeno giunto in Italia trent’anni fa. La sua esistenza non è riuscita a districarsi dai giri dello spaccio di cocaina e dagli ambienti della piccola delinquenza. Ma Roman ha un sogno a cui non è disposto a rinunciare per niente al mondo: dare a suo figlio Nicu, che ha allevato senza madre, un’esistenza diversa e migliore. Ma può davvero un ragazzo che ha respirato fin dal suo primo vagito quell’ambiente e quelle dinamiche desiderare di essere qualcosa di diverso? 

Note di regia:

RAZZABASTARDA è un adattamento della piece teatrale “Cuba and his Teddy Bear” che racconta la storia toccante di un rapporto d’amore irrisolto tra un padre, spacciatore di eroina, ed un figlio tossicodipendente. Il film parla il linguaggio della strada ed ha dimostrato in teatro, con il titolo “Roman e il suo cucciolo”, di poter colpire profondamente il pubblico e la critica.
L’adattamento cinematografico curato da Vittorio Moroni dimostra che il mezzo filmico si adatta perfettamente a questa storia, entrando nelle pieghe più intime dei due protagonisti e raccontando il loro “mondo” così brutalmente attuale. Vedendo il film la sensazione piu’ strana, ma allo stesso tempo eccitante e sorprendente è stato vedere che è esattamente come me lo ero immaginato. Questo e’ stato possibile grazie al coraggio della produzione che ringrazio, ma soprattutto ad una troupe totalmente coinvolta, di talento, che mi ha assecondato dandomi sicurezza e coraggio. Ho lavorato in liberta’, senza mai tirare il freno e se questo film vi farà emozionare, sorridere ,vorrà dire che quella visione, non “mediata” dal mezzo filmico, e’ riuscita, grazie al lavoro di tutti. Per me è stato davvero come vedere un sogno realizzarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>