E’ morto Tonino Guerra

di Pietro Ferraro

Si è spento questa mattina all’età di 92 anni nella natia Santarcangelo di Romagna il poeta, scrittore e sceneggiatore Tonino Guerra. L’autore è stato un prolifico sceneggiatore che ha collaborato con i più grandi esponenti del cinema d’autore italiano ed internazionale tra cui Federico FelliniAndrej TarkovskijFrancesco RosiMichelangelo AntonioniLuchino ViscontiTheo Angelopoulos, i fratelli TavianiMarco BellocchioVittorio De Sica ed Elio Petri.

La sua vasta filmografia include classici come L’avventura e Zabriskie Point di Antonioni, Matrimonio all’italiana di De Sica, Amarcord di Fellini, La decima vittima di Petri e anche La Polvere del tempo di Theo Angelopoulos, ultimo film realizzato dal regista greco prima della sua scomparsa avvenuta lo scorso 12 gennaio.

Tra i molti riconoscimenti che hanno costellato l’eclettica carriera artistica di Guerra ci sono un David di Donatello alla carriera ricevuto nel 2010, stesso anno in cui l’autore venne insignito di una medaglia Sigillum Magnumdall’Università di Bologna.

Il ricordo del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani:

Nel ricordare Tonino Guerra, il Sngci abbraccia la sua “famiglia” anche cinematografica: dal figlio musicista Andrea agli amici e collaboratori di sempre, tra i quali con affetto speciale anche Carlo Di Carlo, da sempre vicino allo sceneggiatore-poeta di Pennabilli.

I premi per Tonino Guerra dal Sngci:

1963: Nastro d’argento al miglior soggetto, con Elio Petri per I giorni contati
1974: Nastro d’argento alla migliore sceneggiatura, con Federico Fellini per Amarcord
1983: Nastro d’argento alla migliore sceneggiatura, con Paolo e Vittorio Taviani e Giuliani G. De Negri per La notte di San Lorenzo
1985: Nastro d’argento alla migliore sceneggiatura, con Paolo e Vittorio Taviani per Kaos
1991: Nastro d’argento alla migliore sceneggiatura, con Suso cecchi D’Amico per Il male oscuro
1994: Premio Bianchi 1994

(Photo Credits | Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>