Dracula 3D, Dario Argento: “Il mio sarà camaleontico si trasformerà non solo nel solito pipistrello, ma in molte altre creature”

di Diego Odello

Dario Argento parla di Dracula 3D il film horror che sta girando a Ricetto di Candelo (Biella) in un’intervista rilasciata a Il corriere della sera: il regista spiega perché il suo nuovo lavoro è girato in Piemonte e non in Transilvania:

Dopo due sopralluoghi nella patria del Conte, ho realizzato che quei luoghi hanno perso il loro fascino, sono ormai deludenti, persino un po’ ridicoli. Così quando mi sono imbattuto in questo antico borgo perfettamente intatto, ho capito che il mio Vampiro si sarebbe trovato qui più a suo agio.

Il film, che annovera nel cast Thomas Kretschmann (Dracula), Rtuger Hauer (l’ammazza vampiri), Marta Gastini (Mina) e Asia Argento (Lucy), sarà girato in 3D con una cinepresa di ultima generazione:

Una meraviglia, è la cinepresa di ultima generazione, la frontiera più avanzata del 3D. I suoi poteri fanno impallidire film come Avatar. Ogni sua inquadratura per me è una scoperta.

Dario Argento, che assicura che nel film non mancheranno scene di sangue di sesso, rivela:

Il mio Dracula è camaleontico: si trasformerà non solo nel solito pipistrello, ma in molte altre creature, dalla mantide alla blatta, tutte gigantesche.

Qui sotto potete vedere Asia Argento trasformata in vampira.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>