Da Paura 3D a Amityville Possession,10 case da thriller-horror italiani

di Pietro Ferraro

Dallo scorso 15 giugno potete trovare nelle sale Paura 3D il nuovo thriller-horror dei Manetti Bros. ambientato in una lussuosa villa in cui un gruppetto di ragazzi scopre una vera e propria cantina degli orrori, adibita ad antro delle torture da un orco celato sotto mentite spoglie.

Cogliamo l’occasione della presenza del film dei Manetti nei cinema per stilare una dell nostre classifiche speciali in cui trovate 10 abitazioni che hanno ispirato a vari livelli altrettanti cineasti italiani nel confezionare una serie di thriller-horror dalle alterne fortune.

1. LA CASA DALLE FINESTRE CHE RIDONO di Pupi Avati (1976)

2. AMITYVILLE POSSESSION di Damiano Damiani (1982)

3. QUELLA VILLA ACCANTO AL CIMITERO di Lucio Fulci (1981)

4. LA CASA SPERDUTA NEL PARCO di Ruggero Deodato (1980)

5. QUELLA VILLA IN FONDO AL PARCO di Giuliano Carmineo (1988)

6. LA CASA CON LA SCALA NEL BUIO di Lamberto Bava (1983)

7. PAURA 3D dei Manetti Bros. (2012)

8. LA CASA 3 – GHOSTHOUSE di Humphrey Humbert alias Umberto Lenzi (1988)

9. LA CASA 4 – WITCHCRAFT di Martin Newlin alias Fabrizio Laurenti (1988)

10. LA CASA 5 di Claudio Fragasso (1990)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>